Home Banca dati Portali d'informazione Rete europea di Aeroallergen (EAN)

Exclusion of liability

This translation is generated by eTranslation, a machine translation tool provided by the European Commission.

Website experience degraded
We are currently facing a technical issue with the website which affects the display of data. The full functionality will be restored as soon as possible. We appreciate your understanding. If you have any questions or issues, please contact EEA Helpdesk (helpdesk@eea.europa.eu).
Information Portal

Rete europea di Aeroallergen (EAN)

Descrizione

L'European Aeroallergen Network (EAN) è un pool per i dati di polline e spore fungine dei servizi europei di informazione sul polline, dei singoli siti di misurazione e dei fornitori di dati al di fuori dell'Europa. Il database è stato fondato nel 1988. All'inizio del 2019 la rete copre 38 paesi e più di 600 siti di misurazione. Fino a 400 di questi siti di misurazione sono attivi. Vengono valutate fino a 226 diverse particelle aerobiologiche, tra cui polline e spore fungine particolarmente rilevanti per chi soffre di allergia al polline e alle spore fungine.

All'inizio del 2019, EAN conta 200 utenti registrati e più di 100 utenti attivi; di norma, gli utenti sono fornitori di dati contemporaneamente. L'utilizzo della banca dati europea del polline segue il principio "Chi fornisce dati, è autorizzato a utilizzare i dati". Questi dati sono utilizzati dagli scienziati (principalmente aerobiologi) in particolare all'interno dell'Europa per creare previsioni, statistiche, tendenze, contributi scientifici sulla dispersione del polline in Europa e per consentire sperimentazioni cliniche, progetti e modelli internazionali. Attualmente modelli di previsione come SILAM, MACC e COSMO-ART utilizzano anche i dati del polline EAN. Il database stesso è la più grande raccolta di dati sul polline non commerciale al mondo.

La banca dati EAN è lo strumento di base per le previsioni dei pollini e quindi indispensabile per il servizio di informazione sul polline in tutta Europa. Lo sviluppo di attività di servizio negli ultimi anni, ad esempio le mappe di carico europee, il diario del polline per chi soffre di allergie al polline e le informazioni personalizzate sul polline non sarebbero state possibili senza questa banca dati. Inoltre, i dati vengono utilizzati per progetti scientifici di portata internazionale (ad esempio COST ES0603, HIALINE, PASODOBLE o AIS Life plus) e per le sperimentazioni cliniche e sono quindi di grande importanza per gli studi climatologici, allergologici, ecologici e meteorologici, anche alla luce degli effetti del cnage climatico.

Informazioni di riferimento

Fonte:
Rete europea Aeroallergen

Pubblicato in Climate-ADAPT Nov 22 2022   -   Aggiornamento più recente in Climate-ADAPT Dec 06 2022

Azioni sul documento