Exclusion of liability

This translation is generated by eTranslation, a machine translation tool provided by the European Commission.

Website experience degraded
We are currently facing a technical issue with the website which affects the display of data. The full functionality will be restored as soon as possible. We appreciate your understanding. If you have any questions or issues, please contact EEA Helpdesk (helpdesk@eea.europa.eu).
Project

Adattare i Pirenei (OPCC ADAPYR)

Descrizione:

Il progetto Adapt Pyrenean (OPCC ADAPYR) dell'Osservatorio sui cambiamenti climatici dei Pireneiè un progetto unificante sui cambiamenti climatici nei Pirenei. Ha permesso di stabilire le basi per perpetuare l'OPCC come iniziativa di cooperazione per i cambiamenti climatici, oltre la durata del progetto.

L'obiettivo principale dell'OPCC ADAPYR è quello di preparare la regione all'adattamento ai cambiamenti climatici e aumentare la sua resilienza alle sfide che pone. A tal fine, il progetto si concentra su tre linee d'azione principali:

  1. L'OSSERVAZIONE dei dati sugli sforzi in materia di cambiamenti climatici nei settori chiave dei Pirenei: risorse idriche, criosfera, fauna, flora, boschi e rischi naturali.
  2. la CAPITALIZZAZIONE delle informazioni disponibili (progetti programmati in precedenza) per rifletterla in strumenti adeguati alle esigenze specifiche dei diversi agenti della regione.
  3. il TRASFERIMENTO delle conoscenze generate nella regione, i suoi agenti locali e la popolazione in generale.

A tal fine, il progetto mira a raggiungere una serie di obiettivi specifici per:

  • Consolidare l'osservazione collaborativa e il lavoro di ricerca su entrambi i lati dei Pirenei, definendo gli indicatori di impatto dei cambiamenti climatici di base.
  • Preparare la prima strategia sui cambiamenti climatici dei Pirenei, in armonia con le altre strategie territoriali in questo campo.
  • Trasferire le conoscenze attraverso processi partecipativi che consentano di individuare le esigenze informative e generare informazioni chiave per i principali settori socioeconomici dei Pirenei (agricoltura e pascolo, turismo, energia, salute).
  • Ricerca di formule di collaborazione e possibili fonti di finanziamento per mantenere le reti di osservazione dei cambiamenti climatici nei Pirenei a lungo termine.
  • Comunicare e sostenere il processo decisionale delle diverse aree coinvolte.
  • Maggiore visibilità per i Pirenei, le specificità e le esigenze di questa regione in relazione ai cambiamenti climatici e a livello globale.

Anche il portale informativo online dell'OPCC - www.opcc-ctp.org - sarà consolidato e fungerà da piattaforma per comunicare i risultati, gli strumenti e i casi di buone pratiche sull'adattamento ai cambiamenti climatici prodotti e compilati dal progetto OPCC ADAPYR. Inoltre, sono previste azioni volte a garantire che tutte le conoscenze scientifiche generate siano trasferite ai settori socioeconomici, ai gestori pubblici (comunali e regionali) e al pubblico in generale.

Informazioni del progetto

Coordinamento

CTP (Comunità di lavoro dei Pirenei), Spagna

Partner

Estación Experimental de Aula Dei — Agencia Estatal Consejo Superior de Investigaciones Científicas (EEAD-CSIC), Spagna;
Bureau de Recherches Géologiques et Minières (BRGM), Francia;
FORESPIR;
Conservatoire botanique pyrénéen agréé Conservatoire botanique national des Pyrénées et de Midi-Pirenei, Francia;
Istituto Pirenaico de Ecología — Agencia Estatal Consejo Superior de Investigaciones Científicas (IPE-CSIC), Spagna;
Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS), Francia;
Ligue pour la Protection des Oiseaux (LPO), Francia;
Sociedad Pública Vasca de Medio Ambiente (IHOBE), Spagna;
Sociedad Pública Navarra (NASUVINSA), Spagna;
Servei Meteorologic de Catalunya (SMC), Spagna;
Andorra Recerca + innovació (AR+I), Spagna.

Informazioni di riferimento

Siti Web:

Pubblicato in Climate-ADAPT Nov 22 2022   -   Aggiornamento più recente in Climate-ADAPT Nov 22 2022

Azioni sul documento