Home Banca dati Pubblicazione e relazioni Consigli sanitari per le condizioni meteorologiche calde durante la pandemia di COVID-19

Exclusion of liability

This translation is generated by eTranslation, a machine translation tool provided by the European Commission.

Website experience degraded
We are currently facing a technical issue with the website which affects the display of data. The full functionality will be restored as soon as possible. We appreciate your understanding. If you have any questions or issues, please contact EEA Helpdesk (helpdesk@eea.europa.eu).
Publications and Reports

Consigli sanitari per le condizioni meteorologiche calde durante la pandemia di COVID-19

Descrizione

La frequenza, l'intensità e la durata delle ondate di calore sono in aumento, con una tendenza in forte intensificazione nella regione europea, che è fonte di preoccupazione per la salute pubblica. A causa dei cambiamenti climatici, il potenziale di esposizione pericolosa al calore estremo è peggiorato negli ultimi decenni e continuerà a peggiorare in futuro. Recenti studi hanno stimato che la probabilità di ondate di calore è aumentata per 31 città europee (capitali dell'Unione europea più Londra, Mosca, Oslo e Zurigo), e hanno scoperto che tutte le aree metropolitane europee indagate saranno più vulnerabili al caldo estremo nei prossimi decenni. Il consenso scientifico è che i cambiamenti climatici aumenteranno l'onere delle malattie legate al calore se non implementiamo forti livelli di adattamento. Ciò è anche di grande importanza per evitare di imporre un onere aggiuntivo ai sistemi sanitari in un momento in cui sono già gravemente allungati per trattare i pazienti affetti da COVID-19.

Durante i periodi di caldo, è importante mantenere fresco per evitare gli effetti negativi sulla salute del calore.

  • Tenere fuori dal calore.
    Evitare di uscire e fare attività faticose durante il momento più caldo della giornata. Approfitta di orari di shopping speciali per gruppi vulnerabili ogni volta che sono disponibili. Stare all'ombra, non lasciare bambini o animali in veicoli parcheggiati e, se necessario e possibile, trascorrere 2-3 ore della giornata in un luogo fresco nel rispetto della distanza fisica di almeno 1 metro.
  • Mantieni la tua casa fresca.
    USA l'aria notturna per raffreddare la tua casa. Ridurre il carico di calore all'interno dell'appartamento o della casa durante il giorno utilizzando tende o persiane e spegnere il maggior numero possibile di dispositivi elettrici.
  • Mantenere il corpo fresco e idratato.
    USA vestiti leggeri e sfusi e biancheria da letto, fai docce fresche o bagni e bevi acqua regolarmente, evitando bevande zuccherate, alcoliche o contenenti caffeina.
  • Mantieni fresco durante l'epidemia di COVID-19.
    Evitare l'esposizione al sole o a temperature superiori a 25ºC, in quanto non vi sono prove che ciò prevenga o cura la COVID-19 e aumenta il rischio di scottature solari e malattie legate al calore. Puoi prendere COVID-19 non importa quanto sia soleggiato o caldo il tempo, quindi proteggi te stesso e gli altri lavandoti le mani regolarmente, tossindoti nel gomito piegato o in un tessuto ed evitando di toccare il viso.

Informazioni di riferimento

Collaboratore:
Ufficio regionale dell'OMS per l'Europa

Pubblicato in Climate-ADAPT Nov 22 2022   -   Aggiornamento più recente in Climate-ADAPT Dec 06 2022

Azioni sul documento