Home Banca dati Pubblicazione e relazioni In che modo i cambiamenti climatici incideranno sui flussi turistici in Europa? Opzioni di adattamento per turisti balneari e sciistici valutati dai modelli TOPDad

Exclusion of liability

This translation is generated by eTranslation, a machine translation tool provided by the European Commission.

Publications and Reports

In che modo i cambiamenti climatici incideranno sui flussi turistici in Europa? Opzioni di adattamento per turisti balneari e sciistici valutati dai modelli TOPDad

Descrizione

Con il cambiamento climatico, le temperature medie e i modelli di precipitazioni cambieranno in Europa. Ciò avrà conseguenze per le destinazioni turistiche tradizionali. Il progetto di ricerca ToPDAd ha valutato come i turisti della spiaggia e dello sci possono reagire ai cambiamenti climatici e come ciò influenzerà la competitività delle varie destinazioni turistiche europee.Questo può aiutare i decisori e gli investitori a scegliere le strategie più efficienti sotto il profilo dei costi per adattarsi ai cambiamenti climatici.

Molti europei trascorrono le loro vacanze estive sulla spiaggia, con le spiagge del Mediterraneo che attirano la maggior parte dei turisti. Tuttavia, la modellazione di ToPDAd mostra che le destinazioni balneari mediterranee rischiano di perdere i pernottamenti durante i mesi estivi a causa dei cambiamenti climatici, a beneficio delle destinazioni balneari altrove in Europa. Il turismo balneare sull'aggregato guadagnerà molto probabilmente dai cambiamenti climatici, con la stagione balneare in tutta Europa che si estende fino all'autunno e alla primavera. Misure di adattamento come la promozione del turismo stagionale a spalla o attività alternative durante l'estate possono ridurre la perdita di pernottamenti per le destinazioni balneari del Mediterraneo.

Il turismo sciistico troverà più difficile adattarsi ai cambiamenti climatici. Poiché la copertura neve durante l'inverno dovrebbe deteriorarsi nella maggior parte delle regioni, è altamente probabile che alcuni turisti cadano sullo sci. La modellazione di ToPDAd mostra che tutte le aree sciistiche perderanno i pernottamenti durante la stagione invernale, ma ci sono variazioni regionali. La perdita potrebbe essere limitata investendo nel turismo tutto l'anno, ad esempio soggiorni benessere. Ciò non compenserà tuttavia la diminuzione complessiva del turismo invernale.

Informazioni di riferimento

Fonte:
Progetto ToPDAd

Pubblicato in Climate-ADAPT Nov 22 2022   -   Aggiornamento più recente in Climate-ADAPT Nov 22 2022

Azioni sul documento