Home Banca dati Pubblicazione e relazioni OSS 13: Salute e azione per il clima

Exclusion of liability

This translation is generated by eTranslation, a machine translation tool provided by the European Commission.

Website experience degraded
We are currently facing a technical issue with the website which affects the display of data. The full functionality will be restored as soon as possible. We appreciate your understanding. If you have any questions or issues, please contact EEA Helpdesk (helpdesk@eea.europa.eu).
Publications and Reports

OSS 13: Salute e azione per il clima

Descrizione

L'obiettivo di sviluppo sostenibile (SDG) 13 è quello di intraprendere azioni urgenti per combattere i cambiamenti climatici e i suoi impatti. SDG 3 è quello di garantire una vita sana e promuovere il benessere per tutti a tutte le età. Il clima e la salute sono strettamente collegati: L'azione su uno ottiene risultati nell'altro.

Messaggi chiave nell'OSS 13: Brief sulla politica per la salute e l'azione per il clima:

  • I cambiamenti climatici hanno portato a cambiamenti nella frequenza e intensità degli eventi meteorologici estremi, l'innalzamento del livello del mare e il cambiamento dei modelli nella distribuzione delle malattie infettive. Si prevede che questi continuino per molti decenni a venire, con ulteriori impatti sulle persone e sugli ecosistemi.
  • Si prevede che il cambiamento climatico porti ad un aumento delle migrazioni, ai conflitti sulle risorse naturali e all'instabilità politica, influenzando in tal modo i determinanti economici, ambientali e sociali della salute.
  • Il livello di effetti sulla salute della popolazione dipenderà dal livello di esposizione delle persone; le loro caratteristiche personali, quali età, istruzione, reddito e stato di salute; e il loro accesso ai servizi, compresi i servizi sanitari, sociali e di comunicazione.
  • Non c'è tempo da perdere. Le emissioni di gas a effetto serra devono essere ridotte a quasi la metà entro il 2030 per evitare significative conseguenze globali per la società e il pianeta. È ancora possibile ridurre le emissioni per limitare ulteriori aumenti di temperatura a 1,5ºC rispetto ai livelli preindustriali, ma è necessario un sostanziale aumento dei cambiamenti tecnologici, economici, istituzionali e comportamentali.
  • La riduzione delle emissioni di gas a effetto serra può fornire benefici immediati per la salute, l'economia e la società salvando vite umane, riducendo le malattie e aumentando il benessere della società (2). I risparmi sui costi dei benefici sanitari ottenuti dalle politiche di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra sono considerevoli.
  • L'accordo di Parigi, approvato da tutti gli Stati membri della regione europea dell'OMS, stabilisce obiettivi ambiziosi per ridurre le emissioni di gas a effetto serra, ma impegna anche i paesi a rafforzare l'adattamento (misure di prevenzione, protezione e risposta), che devono essere intensificate con urgenza. Ciò include l'attuazione di piani che dovrebbero proteggere la salute umana dagli impatti dei cambiamenti climatici.

Informazioni di riferimento

Collaboratore:
Ufficio regionale dell'OMS per l'Europa

Pubblicato in Climate-ADAPT Nov 22 2022   -   Aggiornamento più recente in Climate-ADAPT Dec 06 2022

Azioni sul documento