Home Archivio notizie Archivio notizie

Exclusion of liability

This translation is generated by eTranslation, a machine translation tool provided by the European Commission.

Archivio notizie

  • Pubblicazione di un nuovo studio di caso: "Programma di recupero paesaggistico e dei bacini idrografici per la regione di Košice (Slovacchia)"

    28 Aug 2023

    Il sud-est della Repubblica slovacca è coperto da seminativi e foreste che risentono degli effetti combinati dei cambiamenti climatici e della cattiva gestione del territorio. Sulla base di precedenti iniziative di successo, la regione di Košice sta attuando un ambizioso programma di ripristino per ridurre il deflusso di acqua, contrastare la siccità e le ondate di calore attraverso diversi tipi di strutture di ritenzione idrica nelle foreste, nei terreni agricoli e nelle città. Questo studio di caso contribuirà a colmare una lacuna in termini di copertura geografica degli studi di casi (Europa centrale) su Climate-ADAPT.

  • Il polo nazionale greco di adattamento è ora disponibile online

    23 Feb 2023

    La Grecia ha recentemente pubblicato il suo polo nazionale di adattamento. Il polo intende fornire strumenti e risorse per assistere i responsabili politici, sensibilizzare in merito all'adattamento e promuovere la condivisione delle buone pratiche tra le principali parti interessate all'adattamento. Il polo è stato sviluppato nel quadro del progetto LIFE-IP AdaptInGR.

  • Relazione 2022 sul divario di adattamento — UNEP

    04 Nov 2022

    Relazione 2022 sul divario di adattamento del programma delle Nazioni Unite per l'ambiente: "Troppo poco, Too Slow — Il fallimento dell'adattamento ai cambiamenti climatici mette a rischio il mondo" ritiene che il mondo debba intensificare con urgenza gli sforzi di adattamento a questi impatti dei cambiamenti climatici. La relazione esamina i progressi compiuti a livello mondiale nella pianificazione, nel finanziamento e nell'attuazione delle azioni di adattamento.

  • Analisi del piano strategico di Orizzonte Europa 2025-2027

    16 Aug 2023

    L'analisi del piano strategico di Orizzonte Europa 2025-2027, pubblicata di recente, fornisce una solida base di conoscenze a sostegno dello sviluppo del prossimo piano strategico di Orizzonte Europa, come stabilito nella base giuridica. L'analisi esamina gli sviluppi pertinenti per le priorità politiche dell'UE e fornisce esempi del ruolo che la ricerca e l'innovazione svolgono nell'affrontarle. Per quanto riguarda l'adattamento ai cambiamenti climatici, la relazione analizza i precedenti sforzi di ricerca dell'UE nel contesto mondiale. Delinea inoltre le lacune della ricerca in materia di adattamento ai cambiamenti climatici.

  • L'UE propone nuove prospettive sul nesso tra clima e sicurezza

    07 Jul 2023

    La Commissione europea e l'alto rappresentante hanno adottato una comunicazione congiunta al Parlamento europeo e al Consiglio che illustra in che modo l'UE affronterà il crescente impatto dei cambiamenti climatici e del degrado ambientale nei settori della pace, della sicurezza e della difesa. Una delle quattro priorità è rafforzare le misure di adattamento ai cambiamenti climatici e di mitigazione dei loro effetti sulle operazioni e infrastrutture civili e militari degli Stati membri. La resilienza ai cambiamenti climatici è un concetto fondamentale nella comunicazione congiunta.

  • Dialoghi "Daring Cities 2023" per l'azione multilivello per il clima

    07 Jul 2023

    Nel corso di un evento di più giorni organizzato dall'ICLEI — Governi locali per la sostenibilità, si sono riuniti rappresentanti dei governi, delle agenzie intergovernative, degli istituti di ricerca e della società civile in generale. Hanno scambiato attivamente le sfide e gli approcci per rispondere all'emergenza climatica in modo giusto ed equo, tra l'altro discutendo del programma di adattamento a Sharm-El-Sheikh.

  • Comunicazione della Commissione europea sulla gestione dei rischi climatici futuri: Dite la vostra!

    08 Dec 2023

    In risposta alla prima relazione europea sulla valutazione dei rischi climatici, che l'Agenzia europea dell'ambiente (AEA) pubblicherà nella primavera del 2024, la Commissione europea elaborerà una comunicazione su come gestire i rischi climatici individuati nella relazione. L'obiettivo è garantire che i responsabili politici possano prendere decisioni esplicite e informate in merito all'accettabilità dei rischi e ai compromessi necessari per attenuarli. In particolare, la comunicazione individuerà i settori chiave per affrontare questi rischi climatici nei futuri programmi di lavoro, programmi pluriennali e proposte politiche della Commissione.

  • Documento strategico sull'integrazione dei servizi climatici nella pianificazione comunale delle città

    25 Oct 2023

    I servizi per il clima si sono dimostrati un aiuto importante per un processo decisionale informato in materia di adattamento ai cambiamenti climatici in Europa. Tuttavia, vi è una preoccupazione generale che i servizi climatici non riescano a raggiungere l'ultimo miglio verso l'attuazione da parte degli utenti. Questo documento programmatico del progetto "reachout" finanziato dall'UE condivide i risultati sullo sviluppo congiunto di conoscenze e informazioni, presentato come servizi e strumenti per il clima che sostengono il processo di sviluppo urbano resiliente ai cambiamenti climatici.

  • Il 2023 è l'anno più caldo mai registrato, con temperature globali prossime al limite di 1.5ºC

    12 Jan 2024

    Secondo l'analisi del servizio relativo ai cambiamenti climatici di Copernicus (C3S), un anno caratterizzato da eventi estremi in tutto il mondo è ora ufficialmente l'anno più caldo della Terra. La relazione Global Climate Highlight del C3S per il 2023 mostra che il 2023 è stato più caldo di 1.48ºC rispetto al livello di riferimento preindustriale del 1850-1900, con quasi la metà dei giorni nel 2023 che hanno superato il limite di riscaldamento di 1.5ºC, superando anche il valore annuo più elevato raggiunto nel 2016.

  • La geografia del futuro rischio climatico: Classificazione climatica dei comuni norvegesi

    18 Sep 2023

    Il Centro norvegese di ricerca sull'adattamento sostenibile ai cambiamenti climatici (NORADAPT) ha elaborato la prima classifica globale in materia di clima di tutti i comuni norvegesi. In relazione a 12 indicatori, NORADAPT ha raccolto dati sui cambiamenti climatici e sociali previsti e li ha confrontati con le azioni che i comuni stanno adottando per adattarsi ai cambiamenti climatici. Ciò fornisce un quadro del rischio climatico totale per i comuni norvegesi in futuro.