Home Politica di adattamento dell'UE Relazioni sull'adattamento dell'UE

Exclusion of liability

This translation is generated by eTranslation, a machine translation tool provided by the European Commission.

Website experience degraded
We are currently facing a technical issue with the website which affects the display of data. The full functionality will be restored as soon as possible. We appreciate your understanding. If you have any questions or issues, please contact EEA Helpdesk (helpdesk@eea.europa.eu).

Relazione sull'adattamento dell'UE (atto di attuazione del regolamento sulla governance dell'Unione dell'energia) 

Fino al 2019, le relazioni formali degli Stati membri dell'UE si basavano sul regolamento del meccanismo di monitoraggio dei gas a effetto serra (MMR) dell'Unione europea del 2014. L'articolo 15 dell'MMR si concentrava sulla "relazione sulle azioni nazionali di adattamento" e prevede specificamente che "[...] gli Stati membri comunicano alla Commissione informazioni sulla loro pianificazione e strategie nazionali di adattamento, delineando le loro azioni attuate o programmate per facilitare l'adattamento ai cambiamenti climatici. Tali informazioni comprendono i principali obiettivi e la categoria di impatto dei cambiamenti climatici affrontata, quali inondazioni, innalzamento del livello del mare, temperature estreme, siccità e altri eventi meteorologici estremi."

La prima relazione MMR art. 15 ha avuto luogo nel 2015 e la seconda e l'ultima erano previste nel 2019.  Le informazioni fornite dagli Stati membri nella presente relazione sono presentate nei profili dei paesi relativi all'ADAPT per il clima fino alla metà del 2021. Su base volontaria e su iniziativa degli Stati membri, i paesi possono aggiornare tali informazioni in modo che riflettano meglio i lavori recentemente adottati ripresentando le informazioni comunicate.

Il regolamento del 2018 sulla governance dell'Unione dell'energia e l'azione per il clima abroga il regolamento MMR. A partire da marzo 2021 e successivamente ogni due anni, le azioni nazionali di adattamento saranno segnalate come allegato VIII, parte 1, del regolamento sulla governance. Tale regolamento include gli stessi elementi dell'articolo 15 del regolamento MMR, ma i dettagli supplementari della relazione sono specificati in un atto di esecuzione.

Le azioni di adattamento segnalate comprendono tutte le questioni giuridicamente richieste dal regolamento sulla governance e sono in linea con la decisione di Katowice che stabilisce le modalità, le procedure e gli orientamenti per le relazioni nell'ambito del quadro per la trasparenza dell'accordo di Parigi.