Home Banca dati Casi di studio Adattamento del turismo invernale a Spessart (Germania)

Exclusion of liability

This translation is generated by eTranslation, a machine translation tool provided by the European Commission.

Website experience degraded
We are currently facing a technical issue with the website which affects the display of data. The full functionality will be restored as soon as possible. We appreciate your understanding. If you have any questions or issues, please contact EEA Helpdesk (helpdesk@eea.europa.eu).
Casi studio

Adattamento del turismo invernale a Spessart (Germania)

Adattamento del turismo invernale a Spessart (Germania)

Spessart è un altopiano con una vasta gamma di montagne boschive, negli stati della Baviera e dell'Assia in Germania. Confina con le regioni di Vogelsberg, Rhön e Odenwald. La regione ha circa 1,35 milioni di pernottamenti e oltre 13 milioni di visitatori giornalieri all'anno. L'altitudine più alta è il Geiersberg a 586 metri. L'escursionismo è una delle principali attrazioni turistiche dello Spessart in estate. In inverno lo sci è stato un'attrazione importante in particolare in quanto gli impianti di risalita sono vicini a grandi città, come Francoforte, Würzburg Darmstadt e Magonza. Tuttavia, il numero di giorni in cui è possibile sciare è diminuito significativamente a causa dei cambiamenti climatici.

L'adattamento ai cambiamenti climatici nel settore turistico è affrontato nella strategia di adattamento dell'Assia come una questione futura. Tuttavia, inizialmente tre partner locali (Naturpark Hessischer Spessart, Naturpark Spessart a Bayern e l'organizzazione turistica Spessart Mainland) e più tardi quando ha fondato nel 2 016 l'organizzazione turistica diSpessart (spessart Tourismus und Marketing GmbH) hanno già adottato misure per l'adattamento negli ultimi 15 anni per affrontare le modifiche osservate. Queste misure fanno parte del piano strategico generale di sviluppo delle attività turistiche nella regione. L'obiettivo delle misure attuate è quello di stabilire la regione di Spessart come un sito turistico per tutto l'anno, con la mountain bike e l'escursionismo come attività principali. Per raggiungere questi obiettivi vengono sviluppati nuovi sentieri, gli impianti di risalita vengono rimossi o utilizzati in estate ed è stata adottata una strategia di comunicazione specifica nei confronti degli ospiti.

Descrizione del caso studio

Sfide

Secondo la strategia di adattamento sui cambiamenti climatici dell'Assia, nel periodo 1951-2010 le precipitazioni sono aumentate in media di circa il 5 % su tutto lo stato, seguendo una tendenza lineare. In particolare, le stagioni primavera, autunno e inverno hanno registrato un aumento di circa il 12-17 % ciascuno. In estate, invece, si è registrato un calo di circa il 16 %. Nello stesso stato, la tendenza al riscaldamento lineare nel periodo 1951-2000 è stata di 0,9ºC e tra il 1951 e il 2010 è stata di 1,3ºC.

Per lo scenario RCP 8.5 è disponibile una valutazione di 25 diverse simulazioni climatiche regionali per l'Assia. La media di tutte le simulazioni determina un aumento della temperatura media annua di circa 1,7ºC (con un intervallo da 1,1ºC a 2,6ºC) entro la metà del secolo (2031-2060) rispetto al 1971-2000. Entro la fine del secolo (2071-2100), il riscaldamento per l'Assia è proiettato a 3,1ºC (con un intervallo da 1,9 a 3,7ºC).

I segnali di riscaldamento più forti sono attesi in estate e in inverno, il che ridurrà ulteriormente il numero di giorni di neve. La riduzione dei giorni di neve (stima tra il -20 % e il -40 % entro la fine del secolo) ridurrà ulteriormente il numero di giorni durante i quali lo sci è possibile e la capacità di mantenere l'infrastruttura sciistica esistente economicamente sostenibile.

Obiettivi

L'obiettivo della regione turistica di Spessart è quello di sviluppare offerte turistiche verso attività tutto l'anno, compensando le perdite nel settore legate allo sci che si sono verificate a causa della ridotta sicurezza della neve e delle nevicate derivanti dal cambiamento delle condizioni climatiche.

Soluzioni

Lo sviluppo strategico del turismo richiede obiettivi visibilmente definiti, vincolanti e verificabili, condivisi e sostenuti da tutte le parti interessate. In questo contesto, gli obiettivi per lo sviluppo turistico di Spessart sono stati definiti congiuntamente dagli stakeholder, resi operativi e redatti nel Piano di Sviluppo Strategico. Secondo il piano, le caratteristiche differenzianti del marchio turistico "Spessart" si concentrano su uno stretto rapporto con lo spazio naturale e le esperienze naturalistiche, nonché le usanze storicamente radicate e l'identità regionale delle persone e delle imprese.

Sulla base dei risultati di uno studio di ricerche di mercato e tenendo conto delle caratteristiche specifiche della destinazione, sono stati organizzati diversi workshop di quattro gruppi turistici chiave e due "gruppi di interesse speciale" per la preparazione del piano di sviluppo strategico delle attività turistiche. Tra i gruppi target ci sono: "amatori attivi della natura", "escursionisti", "sofisticati interruttori di città orientati alla cultura", "turisti interessati a decelerazione orientata alla qualità", "biker di montagna" e "famiglia".

Sulla base del suddetto processo sono stati definiti quattro temi di profilo per Spessart in stretta collaborazione con gli esperti del turismo: "escursioni", "montagna", "benessere" e "cultura" hanno costituito i pilastri per l'orientamento tematico dello sviluppo turistico, della diversificazione turistica e del marketing efficace nella regione Spessart. Ciò ha innescato lo sviluppo dettagliato delle offerte turistiche, portando a cambiamenti nelle infrastrutture, nei servizi e nella comunicazione. Alcune delle misure attuate in questo contesto assumono rilevanza in termini di maggiore adattamento all'esperienza e all'ulteriore diminuzione prevista del numero di giorni di neve e delle condizioni adatte allo sci ridotte:

  • Cambiamento del settore turistico verso le offerte tutto l'anno, con particolare attenzione all'escursionismo e alla bicicletta e all'aumento delle offerte culturali e benessere.
  • Rimozione di uno dei tre impianti di risalita a causa del mancato utilizzo in inverno.
  • Uso di altri impianti di risalita durante l'estate per mountain bike e trekking, così come in inverno se c'è neve.
  • Costruzione di nuovi sentieri per la bicicletta e l'escursionismo.
  • Nuovo concetto di comunicazione incentrato sulle attività turistiche tutto l'anno. Ciò è incorporato nel posizionamento della regione come regione per "esperienza forestale e natura innovativa o stimolante".
Rilevanza

Case mainly developed and implemented because of other policy objectives, but with significant consideration of Climate Change Adaptation aspects

Dettagli aggiuntivi

Partecipazione degli attori interessatI

Oltre ai workshop incentrati sui gruppi turistici target descritti nella suddetta sezione "Soluzioni", sono state svolte altre attività di engagement. In particolare, le esigenze e gli interessi individuali dei potenziali partner di cooperazione (come host, fornitori di strutture per il tempo libero, comuni e imprese commerciali) nel piano di marketing della destinazione Spessart sono stati presi in considerazione con un'intensa consultazione. Per garantire la massima partecipazione possibile, Spessart Tourismus und Marketing GmbH ha istituito un centro di eccellenza, compreso un referente competente, per tutte le questioni dei fornitori di servizi turistici locali e dei fornitori di servizi per il marketing e le vendite. Nell'attuazione del marketing di destinazione da parte di Spessart Tourismus und Marketing GmbH, è necessario lo stretto coordinamento e il trasferimento delle responsabilità per determinate attività ai fornitori di servizi (ad esempio a causa di presentazioni comuni di nuove offerte turistiche). Come base per il piano di commercializzazione e di vendita del rispettivo anno successivo, viene effettuata una misurazione dell'efficienza e una valutazione delle misure attuate.

Successo e fattori limitanti

I fattori di successo della nuova strategia delle attività turistiche nella regione di Spessart includono una buona comunicazione con gli stakeholder e uno specifico programma di finanziamento per la diversificazione che supporta i partner di cooperazione quando prendono attività per sviluppare nuove offerte turistiche, fino al 50 % dei costi in modo non burocratico (facile da applicare). Il fondo di sovvenzione ha un valore di 500 000 EUR. Con questo finanziamento, il distretto sostiene iniziative che rendono Spessart più emozionante e movimentato per i turisti. La gamma di progetti finanziati è quindi ampia. Il finanziamento è destinato sia a misure strutturali che a iniziative di cooperazione con un chiaro orientamento turistico. Anche il nuovo concetto di comunicazione verso i potenziali ospiti che presentano la regione come destinazione tutto l'anno è un importante fattore di successo.

I fattori limitanti che ostacolano il processo di diversificazione e di marketing sono: bassa qualità di alcuni hotel e ristoranti, orari di apertura limitati di alcune offerte turistiche (non amichevole per gli ospiti) e presenza web insufficiente. Anche le offerte turistiche spazialmente concentrate (ad esempio mountain bike soprattutto nel distretto meridionale di Main-Kinzig, turismo cittadino principalmente ad Hanau) rendono difficile la commercializzazione congiunta della destinazione.

Costi e benefici

I costi della trasformazione del settore turistico Spessart sono ripartiti tra Spessart Tourismus und Marketing GmbH e fornitori di servizi privati e pubblici. I fondi dell'UE e regionali coprono parti dei costi e svolgono un ruolo essenziale nella riduzione degli oneri, in particolare per quanto riguarda i costi di investimento. Secondo la Spessart Tourismus und Marketing GmbH i vantaggi della nuova strategia turistica, anche in termini di adattamento climatico, sono un passaggio di successo nelle visite degli ospiti dalla stagione invernale all'intero anno e un aumento complessivo dei turisti nel lungo periodo. Secondo uno studio della camera commerciale circa 500 milioni di euro all'anno rimangono nel settore del turismo, assicurando circa 9.000 posti di lavoro. La maggior parte di questo proviene da turisti diurni.

Il documento più rilevante (anche se non giuridicamente vincolante) è il Piano di Sviluppo Strategico per le attività turistiche. Definisce il quadro generale per le attività turistiche e il suo sviluppo strategico, avendo rilevanza anche in termini di adattamento ai cambiamenti climatici.

Tempo di implementazione

Il processo di adattamento faceva parte dello sviluppo delle attività turistiche nella regione. Nel complesso le misure sono state attuate dal 2000. Tuttavia, da quando la Spessart Tourismus und Marketing GmbH è stata fondata nel 2016, sono continuamente sviluppati come parte dello sviluppo turistico complessivo della regione.

Durata

Le misure attuate sono progressivamente adattate non solo considerando l'evoluzione dei cambiamenti del sistema climatico, ma anche le esigenze dei turisti, che fungono da motore importante per il processo di diversificazione.

Informazioni di riferimento

Contatto

Bernhard Mosbacher
Spessart Tourismus und Marketing GmbH
Seestr. 11, 63571 Gelnhausen
Tel: 06051/88772-14
E-Mail: bernhard.mosbacher@spessart-tourismus.de 

Riferimento

Spessart Tourismus und Marketing GmbH and the Strategic development plan for tourism destination in Spessart

Pubblicato in Climate-ADAPT Nov 22 2022   -   Aggiornamento più recente in Climate-ADAPT Jan 09 2024


Si prega di contattarci per qualsiasi altra richiesta su questo caso di studio o per condividere un nuovo caso di studio (e -mail climate.adapt@eea.europa.eu )

Azioni sul documento