Home Archivio L'OMM rafforza i preallarmi termici e i piani d'azione in risposta alle ondate di calore globali

Exclusion of liability

This translation is generated by eTranslation, a machine translation tool provided by the European Commission.

Website experience degraded
We are currently facing a technical issue with the website which affects the display of data. The full functionality will be restored as soon as possible. We appreciate your understanding. If you have any questions or issues, please contact EEA Helpdesk (helpdesk@eea.europa.eu).

L'OMM rafforza i preallarmi termici e i piani d'azione in risposta alle ondate di calore globali

Le recenti ondate di calore in tutto il mondo inducono l'Organizzazione meteorologica mondiale (OMM) a intensificare gli sforzi per rafforzare l'allarme rapido in materia di salute e i piani d'azione integrati per le ondate di calore.

Il calore è un rischio per la salute in rapida crescita, a causa dei cambiamenti climatici, della crescente urbanizzazione e dei cambiamenti demografici nei paesi con l'invecchiamento della popolazione. Le ondate di calore simultanee con temperature massime superiori a 40ºC e alte temperature notturne per diversi giorni, come si è visto a luglio nel Mediterraneo, Nord America, parti dell'Asia e in tutto il Nord Africa, sono aumentate di sei volte dagli anni'80. Con le ondate di calore che sono tra i pericoli naturali più letali, centinaia di migliaia di persone muoiono ogni anno per cause prevenibili legate al calore. Gli impatti sul benessere delle persone, sulle economie e sull'ambiente naturale e costruito sono gravi. Strategie di risposta e piani di comunicazione sperimentati, testati e aggiornati in modo iterativo sono necessari per colpire la popolazione generale e i gruppi vulnerabili come gli anziani, i lavoratori esterni o le popolazioni socialmente svantaggiate.

Solo per l'Europa, uno studio pubblicato di recente ha calcolato oltre 61,000 decessi aggiuntivi a causa del caldo estremo nell'estate del 2022, mentre l'Europa ha alcuni dei più forti sistemi di allarme precoce e piani d'azione per la salute termica nel mondo secondo Joy Shumake Guillemot dell'Organizzazione meteorologica mondiale/Ufficio mondiale della sanità per il clima e la salute.

L'OMM, attraverso l'iniziativa Early Warnings for All, sta rafforzando la capacità dei membri di sviluppare e diffondere avvisi basati sull'impatto. Ciò include l'aggiornamento delle linee guida sui sistemi di allarme per la salute del calore e lo sviluppo di termini e definizioni standardizzati per il calore estremo. Approcci armonizzati e categorizzazione dell'intensità delle ondate di calore contribuiranno ad aumentare l'attuazione di previsioni e avvertimenti basati sull'impatto in tutto il mondo. WMO collabora sul tema del caldo estremo con l' Organizzazione Mondiale della Sanità, partner accademici e governativi e non governativi attraverso la rete globale di informazioni sulla salute del calore e il Centro di eccellenza WMO/UNDRR.

Maggiori informazioni sull'iniziativa possono essere consultate sul sito web WMO.

Date: 01 Aug 2023