Exclusion of liability

This translation is generated by eTranslation, a machine translation tool provided by the European Commission.

Website experience degraded
We are currently facing a technical issue with the website which affects the display of data. The full functionality will be restored as soon as possible. We appreciate your understanding. If you have any questions or issues, please contact EEA Helpdesk (helpdesk@eea.europa.eu).

Profili di paese

 

Spagna

 

 

 
 

Le fonti utilizzate per compilare le informazioni sanitarie e di adattamento per i profili dei paesi variano da paese a paese. Per gli Stati membri dell'UE, le informazioni si basano sulla loro relazione ufficiale sull'adattamento: Rendicontazione di adattamento 2021 a norma del regolamento sulla governance dell'Unione dell'energia e dell'azione per il clima (cfr.relazioni sull'adattamento dell'UE, profili per paese dell'ADAPT per il clima) erelazioni sull'adattamento 2019 nell'ambito del regolamento sul meccanismo di monitoraggio dei gas a effetto serra dell'UE. Questi due meccanismi di comunicazione sono indicati congiuntamente come "relazione ufficiale dell'UE sull'adattamento". Nota: Le informazioni pertinenti sono state copiate dalla relazione ufficiale dell'UE sull'adattamento (presentata fino al 21 luglio 2021), senza elaborare ulteriormente il contenuto del testo. Alcune informazioni, valide al momento della segnalazione, potrebbero non essere più valide oggi. Le eventuali aggiunte necessarie al testo sono chiaramente evidenziate.

Inoltre, le informazioni raccolte nell'analisi dell'AEA sui cambiamenti climatici e sulla salute: sono presentati il riesame delle politiche nazionali in Europa (2021), il quadro di valutazione della preparazione all'adattamento alle schede nazionali (2018) e lo studio dell'OMS sulle politiche di salute pubblica e di adattamento ai cambiamenti climatici nell'Unione europea (2018). Nota: Alcune informazioni, valide al momento della pubblicazione, potrebbero non essere più valide oggi. Le eventuali aggiunte necessarie al testo sono chiaramente evidenziate.

Le fonti di informazione per i paesi non membri dell'UE del SEE sono più limitate.

Informazioni tratte dalla relazione dell'AEA. Cambiamenti climatici e salute: la panoramica delle politiche nazionali in Europa (2022)

Le politiche nazionali sull'adattamento ai cambiamenti climatici e le strategie sanitarie nazionali sono state analizzate per identificare la copertura degli impatti climatici sulla salute (fisici, mentali e sociali) e i tipi di interventi che li affrontano. La relazione fornisce una panoramica europea, mentre la copertura geografica di vari aspetti delle politiche nazionali in tutta Europa può essere visualizzata utilizzando il visualizzatore di mappe. I risultati per la Spagna sono riassunti qui.

Documenti politici esaminati:

Piano nazionale per l'adattamento ai cambiamenti climatici 2021-2030

Piano strategico per la salute e l'ambiente/Plan Estratégico de Salud y Medioambiente 2022-2026 

Aspetti trattati nel documento programmatico riveduto:

Informazioni tratte dalle relazioni ufficiali dell'UE sull'adattamento. Relazioni GovReg (2021), rendicontazione MMR (2019)

Il piano nazionale di adattamento (PNACC 2021-2030) è il quadro di riferimento per lo sviluppo di politiche di adattamento in Spagna. Al fine di facilitare l'integrazione delle azioni di adattamento nei diversi settori della gestione pubblica e privata, il PNACC definisce 18 aree di lavoro, specificando gli obiettivi per ciascuno di essi, compresa la salute umana.

Diverse leggi settoriali a livello nazionale hanno integrato le considerazioni di adattamento negli ultimi anni. Ad esempio, la legge 33/2011, del 4 ottobre, sulla salute pubblica generale.

La salute è affrontata in diversi sforzi per integrare l'adattamento ai cambiamenti climatici in politiche, piani e programmi settoriali, come il piano nazionale per la salute e l'ambiente e la strategia di decarbonizzazione a lungo termine (2020), che ha un capitolo dedicato all'adattamento ai cambiamenti climatici. Solleva "la necessità di assumere l'adattamento ai cambiamenti climatici come una politica statale, a causa delle sue profonde implicazioni per l'economia e il capitale naturale del paese, e con esso, le condizioni di base per garantire la salute e il benessere delle persone di questa e delle generazioni successive". Esso presenta misure di adattamento in 10 settori tematici.

Il Piano nazionale di azioni preventive sugli effetti delle temperature eccessive sulla salute (attuato dal 2004, e attivato ogni estate, tra i mesi di giugno e settembre) mira aprevenire gli effetti negativi che l'eccesso di calore ha sulla salute dei cittadini, in particolare tra i gruppi più vulnerabili. Stabilisce misure volte a ridurre gli effetti associati alle temperature in eccesso e a coordinare le istituzioni dell'amministrazione statale coinvolte. Propone inoltre azioni di prevenzione e controllo da parte delle Amministrazioni Autonome e Locali, e la raccolta di informazioni predittive sulla temperatura e sull'evoluzione quotidiana della mortalità, stabilendo criteri che consentano un monitoraggio attivo dei rischi e l'individuazione dei segnali di avvertimento.

Nel 2014 è stata effettuata una valutazione settoriale degli impatti dei cambiamenti climatici sulla salute e nel 2016 è stata pubblicata una serie di indicatori per la salute e i cambiamenti climatici.

L'adattamento e la protezione della salute di fronte ai cambiamenti climatici, un progetto relativo alla salute realizzato nell'ambito del PNACC, ha prodotto un catalogo di esperienze e buone pratiche nelle pubbliche amministrazioni e nelle imprese (CCOO-ISTAS, 2019).

Nel 2021 è stato pubblicato un nuovo rapporto su "Impatti e rischi associati ai cambiamenti climatici in Spagna", che descrive i principali impatti dei cambiamenti climatici sui diversi settori produttivi e sui sistemi naturali in Spagna. Viene inoltre compilato un elenco dei principali rischi derivanti da tali impatti, nonché una proposta di valutazione del grado di urgenza per affrontarli. A tal fine, la documentazione pubblicata viene analizzata in un totale di 10 aree di lavoro o settori e sistemi naturali considerati temi prioritari nel PNACC (compresa la salute). Sintetizza le informazioni sugli impatti dei cambiamenti climatici per ciascun settore di lavoro ed elabora l'interrelazione dei rischi tra le diverse aree.

L'obiettivo principale di LIFE URBAN KLIMA 2050 è contribuire alla piena attuazione della strategia KLIMA 2050 nei Paesi Baschi in Spagna, il cui raggiungimento si basa sulla realizzazione di 9 obiettivi e 24 linee di intervento. Il progetto integrerà la politica in materia di cambiamenti climatici in altre politiche settoriali (compresa la sanità); attuare una serie di azioni (migliori pratiche, dimostrazioni e pilota) in tre aree pilota (urbano/periurbano, bacino fluviale e costiero); mettere a punto le capacità dei cittadini e dell'amministrazione (struttura, conoscenze, strumenti, ecc.); e migliorare la governance nel campo dei cambiamenti climatici, tra gli altri.

Molti altri obiettivi di sviluppo sostenibile hanno anche un contributo significativo sulla resilienza ai cambiamenti climatici e sull'adattamento ai cambiamenti climatici in Spagna, come la riduzione del rischio e la gestione dei rischi sanitari nazionali e globali (SDG3).

Informazioni dalla pubblicazione dell'OMS. Politiche di adattamento alla salute pubblica e ai cambiamenti climatici nell'Unione europea (2018)

La valutazione degli effetti dei cambiamenti climatici sulla salute ha tenuto conto delle proiezioni demografiche e dell'influenza di altri settori in diversi scenari di cambiamento climatico. Questa analisi ha fornito la base per lo sviluppo di un osservatorio sulla salute e i cambiamenti climatici, che fornisce informazioni e sostiene azioni critiche di adattamento. Tali azioni comprendono la mappatura delle aree più vulnerabili per la salute nell'ambito dei cambiamenti climatici, programmi specifici per il monitoraggio e il controllo delle malattie trasmesse da vettori, piani d'azione nei sistemi di allarme rapido per la salute pubblica che consentono di individuare le situazioni di rischio prima che si verifichino e attività volte a sensibilizzare e partecipare a tutte le attività relative ai cambiamenti climatici e alle sue implicazioni per la salute umana.

Risorse nel catalogo dell'Osservatorio sulla Spagna